lunedì 29 giugno 2015

SPASSATEMPO

Spassatempo è una magnifica parola che si usa dalle mie parti per indicare un passatempo non solo gradevole ma anche allegro: l'espressione fonde spasso e tempo (o forse passatempo, o comunque passatempo con una esse in più). L'arcaico richiamo "'o spassatiempo" modulato dalla voce tonante di un altrettanto arcaico rivenditore, io l'ho per lo più sentito associato ai semi di zucca e ceci abbrustoliti, per tacere di arachidi ed altre notevoli bontà da perdigiorno (....prima di mangiarli devi perderci un po di tempo a liberarti dai gusci).
Che c'entra questo disegno con i semi di zucca?
Con un cartoccio di semini e magari una birra passi una distensiva mezz'ora a rosicchiare e ruminare (...il peggio che ti può capitare è che dopo aver aperto laboriosamente il semino con i denti quel dispettoso ti esca vuoto), il tempo te lo spassi sia da solo che chiacchierando con qualcuno che abbia voglia di condividere chiacchiere & sementi.
Ritornando al disegno anche in questo caso è stato un gioco, anzi uno spassatempo senza birra e chiacchiere condivise. In principio era un labirinto, poi tira e molla con il mio fido programmino ne è venuta fuori una cosa completamente diversa e piuttosto divertente, per ora ve la propongo così ma non è escluso che la declini anche diversamente...
Nell'attesa di un nuovo episodio della saga delle matite, spassiamoil tempo!

Nessun commento:

Posta un commento